Il borgo del Castello di Postignano è oggi un “albergo diffuso” in grado di ospitare anche gruppi di ciclisti. Conosciuto più all’estero che in Italia, è la testimonianza (visitabile e vivibile) di come sia possibile rivitalizzare con intelligenza e maestria i numerosi borghi del Bel Paese che, abbandonati dalla popolazione residente, versano in uno stato di totale abbandono.

Il Castello di Postignano merita quindi una visita. Vi si accede facilmente sia provenendo dalla Valnerina (a Borgo Cerreto si prende per Sellano sulla SP 465) che da Foligno e dalle Marche (nel senso opposto, passando per Rasiglia). Il Castello è poco distante da Sellano (vedi google maps), ed è necessaria una piccola deviazione in direzione Colle.

L’accesso al Castello, arroccato sulla rupe, è possibile sia a piedi, attraverso una scalinata abbastanza agevole a piedi (ma non in bici), o con un ascensore che può contenere fino a 2 biciclette per volta. Usciti dall’ascensore si accede alla zona reception e al bar/ristorante. Si possono lasciare tranquillamente le bici e fare un giro a piedi per il paese. Consiglio vivamente di farlo perchè ci sono molte cose da vedere e da apprezzare. In modo particolare la cura dei particolari (nulla è lasciato al caso).

L’albergo diffuso è ben presentato nel sito Internet, che vi invito a visitare. Questo un video che lo presenta.

Il Castello si trova lungo il percorso della Randonnée Tirreno + Adriatico la cui prima edizione si è svolta ad aprile del 2018.

Valter Ballarini

Nato a Terni, in Umbria, ciclista, randonneur, guida cicloturistica, da anni esplora il mondo del Ciclismo non solo come fenomeno sportivo ma come modalità più consapevole di osservare e vivere la realtà. Architetto, in passato, ha realizzato progetti come la Bibliomediateca e il Videocentro a Terni, la Città del Gusto del Gambero Rosso a Roma, il Virtual Reality & Multi Media Park di Torino.

More Posts

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *