Nonostante sia molto difficile accedere alle comunicazioni ufficiali della PBP (il sito è fermo al 2015), ecco le nuove regole per pre-qualificarsi e poi qualificarsi alla 19a edizione del 2019.

La PBP si svolgerà tra il 18 e il 22 agosto 2019.

Le pre-qualifiche si svolgeranno entro il 2018 e in base alla distanza della randonnée più lunga disputata nel corso dell’anno, ci si potrà candidare alla pre-iscrizione in base a questo calendario:

Chi avrà conseguito nel 2018 almeno un brevetto da 1000 km, o superiore, potrà pre-registrarsi a partire dal 14 gennaio 2019.

Chi avrà conseguito nel 2018 almeno un brevetto da 600 km, potrà pre-registrarsi a partire dal 28 gennaio 2019

Chi avrà conseguito nel 2018 almeno un brevetto da 400 km, potrà pre-registrarsi a partire dall’11 febbraio 2019

Chi avrà conseguito nel 2018 almeno un brevetto da 300 km, potrà pre-registrarsi a partire dal 25 febbraio 2019.

Chi avrà conseguito nel 2018 almeno un brevetto da 200 km, potrà pre-registrarsi a partire dall’11 marzo 2019.

Scusate le ripetizioni ma servono per essere più chiari ed evitare equivoci.

Nella sostanza nel 2018 è necessario conseguire almeno un brevetto ACP per potersi pre-registrare e sperare di essere ammessi alla manifestazione.

Chi conseguirà il brevetto che presenta la distanza più lunga (ad esempio la 4000 Alpi di 1400 km) avrà maggiori possibilità di essere ammesso rispetto a chi conseguirà un brevetto di soli 200 km, perchè avrà la possibilità di pre-registrarsi in una data anteriore, e questo è determinante perchè, essendo a numero chiuso, i posti saranno assegnati fino ad esaurimento.

Ma per partecipare alla PBP del 2019 non basta essere pre-qualificati, infatti nel corso dell’anno 2019 e prima del 18 giugno 2019 bisogna aver conseguito almeno un brevetto per ciascuna delle distanze entro un preciso arco temporale:

una 200 km tra il 23 febbraio e il 13 marzo
una 300 km tra il 6 aprile e il 26 maggio
una 400 km tra il 20 aprile e il 2 giugno
una 600 km tra il 4 maggio e il 30 giugno

La registrazione definitiva per i pre-qualificati inizia a partire dal 1° giugno e si conclude il 18 giugno. Oltre tale data si perde la priorità conseguita con la pre-iscrizione.

I pre-qualificati possono iniziare la procedura di registrazione prima di aver completato i brevetti di qualifica, ma dovranno fornire i numeri di omologazione mancanti prima che la registrazione si chiuda definitivamente per tutti il 3 luglio 2019.

Insomma, la procedura è alquanto macchinosa ma spero di essere riuscito a spiegarla bene mettendovi nelle condizioni di poter programmare i vostri impegni per tempo.

Per chi riuscirà a completare questo iter, gli orari di partenza della PBP del 2019 sono i seguenti:

dalle 16:00 di domenica 18 agosto 2019 per un limite di 80 ore
dalle 18:00 di domenica 18 agosto 2019 per un limite di 90 ore
dalle 05:00 di lunedì 19 agosto 2019 per un limite di 84 ore

Valter Ballarini

Nato a Terni, in Umbria, ciclista, randonneur, guida cicloturistica, da anni esplora il mondo del Ciclismo non solo come fenomeno sportivo ma come modalità più consapevole di osservare e vivere la realtà. Architetto, in passato, ha realizzato progetti come la Bibliomediateca e il Videocentro a Terni, la Città del Gusto del Gambero Rosso a Roma, il Virtual Reality & Multi Media Park di Torino.

More Posts

6 commenti
  1. Stelio
    Stelio dice:

    Manca anche a me la prequalificazione. Avrei voluto anche io fare la 200 rando Umbria, ma sia per il meteo che per altri problemi, non ho potuto farla. Resterebbe però la rando 200 notturna del solstizio attorno in Garda. Ci punto.

    Rispondi
  2. GIUSEPPE
    GIUSEPPE dice:

    Ciao Valter, nel 2018 ho conseguito un brevetto da 200 ed il aprile 2019, vorrei partecipare alla Sardegna 1000; se dovessi farcela, devo poi pre-iscrivermi alla PBP a Marzo?
    Avrò maggiori chances ad essere accettato?
    Grazie

    Rispondi
    • Valter Ballarini
      Valter Ballarini dice:

      ciao Giuseppe.
      Per la pre-iscrizione alla PBP servono solo i brevetti conseguiti nel 2018. Se hai un brevetto da 200 del 2018 devi fare la pre-iscrizione nel 2019 nei tempi indicati nel mio articolo (nel tuo caso a partire dall’11 marzo 2019).
      Poi però, nell’arco dei primi 6 mesi del 2019 devi conseguire almeno un brevetto per ciascuna delle seguenti distanze: 200+300+400+600 km.
      Se parteciperai alla 6+6 Isole ad aprile avrai 2 brevetti da 600 km (uno dei quali sostituisce quello da 400 km) per cui, oltre alla 6+6, dovrai conseguire solo i brevetti sulle distanze di 200 e 300 km per essere in regola con la qualificazione.

      Rispondi
    • Valter Ballarini
      Valter Ballarini dice:

      Ciao Sergio. No, non puoi iscriverti se non hai conseguito almeno un brevetto da 200 km ACP nel 2018. Fai ancora in tempo iscrivendoti alla Randonnée di Città di Castello in Umbria (200 km) che si svolgerà il prossimo 28 ottobre.

      Rispondi
      • Marco
        Marco dice:

        La vedo dura stamattina. A Perugia, come un po’ in tutta Italia, c’è un tempo è un vento terribile, non credo proprio che riescano a far la manifestazione….mi spiace proprio tanto

        Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *