Pubblicati da Valter Ballarini

LA FELICITA’ IN BICICLETTA un libro per ciclisti consapevoli

In questo libro vi descriviamo una modalità per acquisire una consapevolezza di noi stessi e di ciò che ci circonda, semplicemente andando in bicicletta. Nel farlo, si può essere felici. Può sembrare banale ma si tratta di un modo diverso di provare l’esperienza del viaggio, anche interiore, alla scoperta di universi nascosti dietro realtà apparentemente visibili e note.

Valter Ballarini

Nato a Terni, in Umbria, ciclista, randonneur, guida cicloturistica, da anni esplora il mondo del Ciclismo non solo come fenomeno sportivo ma come modalità più consapevole di osservare e vivere la realtà. Architetto, in passato, ha realizzato progetti come la Bibliomediateca e il Videocentro a Terni, la Città del Gusto del Gambero Rosso a Roma, il Virtual Reality & Multi Media Park di Torino.

More Posts

,

Finalmente i dati sul cicloturismo in Italia

BikeSummit 2019 – Economia del cicloturismo in Italia – Presentati i risultati del rapporto Isart-Unioncamere e Legambiente. Nel nostro paese sempre più turisti si muovono in bici: nel 2018 oltre 77 milioni di presenze per un giro d’affari di 7,6 miliardi l’anno. In occasione del BikeSummit si è potuto valutare per la prima volta lo stato di avanzamento dei progetti del Sistema nazionale delle ciclovie turistiche.

Valter Ballarini

Nato a Terni, in Umbria, ciclista, randonneur, guida cicloturistica, da anni esplora il mondo del Ciclismo non solo come fenomeno sportivo ma come modalità più consapevole di osservare e vivere la realtà. Architetto, in passato, ha realizzato progetti come la Bibliomediateca e il Videocentro a Terni, la Città del Gusto del Gambero Rosso a Roma, il Virtual Reality & Multi Media Park di Torino.

More Posts

E se il Codice della Strada vietasse alle auto il sorpasso dei ciclisti sulla stessa corsia di marcia ?

Si tratta di una norma, di immediata applicazione e di facile interpretazione da parte di tutti gli utenti della strada, che eliminerebbe i rischi di incidente sulla gran parte delle strade a traffico promiscuo utilizzate dai ciclisti. Una norma di civiltà nell’interesse sia dei ciclisti che degli automobilisti. E’ stata presentata recentemente da A.Mo.Do., l’Alleanza per la Mobilità Dolce, che raccoglie, interpreta e sintetizza le esigenze e le visioni delle maggiori associazioni nazionali che si occupano di mobilità slow.

Valter Ballarini

Nato a Terni, in Umbria, ciclista, randonneur, guida cicloturistica, da anni esplora il mondo del Ciclismo non solo come fenomeno sportivo ma come modalità più consapevole di osservare e vivere la realtà. Architetto, in passato, ha realizzato progetti come la Bibliomediateca e il Videocentro a Terni, la Città del Gusto del Gambero Rosso a Roma, il Virtual Reality & Multi Media Park di Torino.

More Posts

,

Come sfatare pre-giudizi sulla eBike

Da quando la eBike è comparsa sul mercato il giudizio dei ciclisti è cambiato molte volte. Inizialmente si pensava fosse uno strumento destinato a chi la bicicletta la utilizza solo per spostamenti all’interno delle città. I cicloamatori la detestavano e consideravano gli utilizzatori di eBike dei poveri diavoli, poco dotati fisicamente, lontani anni luce dai […]

Valter Ballarini

Nato a Terni, in Umbria, ciclista, randonneur, guida cicloturistica, da anni esplora il mondo del Ciclismo non solo come fenomeno sportivo ma come modalità più consapevole di osservare e vivere la realtà. Architetto, in passato, ha realizzato progetti come la Bibliomediateca e il Videocentro a Terni, la Città del Gusto del Gambero Rosso a Roma, il Virtual Reality & Multi Media Park di Torino.

More Posts

Come sincronizzare un dispositivo gps con Strava

STRAVA è una applicazione molto utilizzata dai ciclisti di tutto il mondo per memorizzare le proprie attività e per confrontarle con amici e comunità virtuali. Il servizio base è gratuito ed ha moltissime funzioni che possono essere sfruttate anche per programmare le proprie uscite e viaggi. Infatti è anche un editor di file gpx che […]

Valter Ballarini

Nato a Terni, in Umbria, ciclista, randonneur, guida cicloturistica, da anni esplora il mondo del Ciclismo non solo come fenomeno sportivo ma come modalità più consapevole di osservare e vivere la realtà. Architetto, in passato, ha realizzato progetti come la Bibliomediateca e il Videocentro a Terni, la Città del Gusto del Gambero Rosso a Roma, il Virtual Reality & Multi Media Park di Torino.

More Posts

,

Festive 500 di Rapha. Come cambiano le sfide in bicicletta grazie alle nuove tecnologie

Il mondo del ciclismo amatoriale sta cambiando. Si sta infatti affermando un nuovo modo di interpretarlo utilizzando tecnologie avanzate per lanciare sfide autogestite senza bisogno di organizzatori, di regole macchinose e, soprattutto, senza dover sostenere costi. Un esempio tra i tanti è il Festive 500, una sfida lanciata da Rapha in accordo con Strava a cui si sono iscritti circa 100.000 ciclisti in tutto il mondo.

Valter Ballarini

Nato a Terni, in Umbria, ciclista, randonneur, guida cicloturistica, da anni esplora il mondo del Ciclismo non solo come fenomeno sportivo ma come modalità più consapevole di osservare e vivere la realtà. Architetto, in passato, ha realizzato progetti come la Bibliomediateca e il Videocentro a Terni, la Città del Gusto del Gambero Rosso a Roma, il Virtual Reality & Multi Media Park di Torino.

More Posts

Vi piacerebbe andare in bici osservando solo il codice della strada ?

Se per andare in bicicletta bisogna rispettare il Codice della Strada (scritto per gli automobilisti e non per i ciclisti), per partecipare ad eventi sportivi, anche non competitivi, è necessario sottostare a norme e regolamenti emanati da vari organismi nazionali e internazionali che non sempre sono univoci e rispondenti a criteri di buon senso. Anzi, spesso sono contraddittori e mettono in difficoltà, prima di tutto, chi li dovrebbe rispettare. Ma è così difficile trovare un accordo ? A volte basterebbe solo provarci.

Valter Ballarini

Nato a Terni, in Umbria, ciclista, randonneur, guida cicloturistica, da anni esplora il mondo del Ciclismo non solo come fenomeno sportivo ma come modalità più consapevole di osservare e vivere la realtà. Architetto, in passato, ha realizzato progetti come la Bibliomediateca e il Videocentro a Terni, la Città del Gusto del Gambero Rosso a Roma, il Virtual Reality & Multi Media Park di Torino.

More Posts

,

Per Natale non regalate biciclette con le rotelle ai vostri figli/nipoti

Se vi è venuto in mente di fare un regalo intelligente ai vostri piccoli, figli o nipoti che siano, non fate l’errore di comprare loro delle biciclette con le rotelle. E’ un modo sbagliato di farli avvicinare al ciclismo e, oltre a ritardare l’apprendimento, sono anche pericolose. Per anni si è passati dal triciclo alle […]

Valter Ballarini

Nato a Terni, in Umbria, ciclista, randonneur, guida cicloturistica, da anni esplora il mondo del Ciclismo non solo come fenomeno sportivo ma come modalità più consapevole di osservare e vivere la realtà. Architetto, in passato, ha realizzato progetti come la Bibliomediateca e il Videocentro a Terni, la Città del Gusto del Gambero Rosso a Roma, il Virtual Reality & Multi Media Park di Torino.

More Posts

,

Ma la bici è così sexy da stimolare il testosterone nei ciclisti maschi ?

Sembra proprio che l’ultimo modello di bicicletta, sia essa da corsa, una MTB o una gravel, stimoli nei ciclisti maschi una produzione di testosterone quasi più elevata di quella prodotta da una campagna pubblicitaria come quella della Sloggi del 2010. Lo affermano alcuni ricercatori olandesi anticipando il risultato di uno studio che mette a confronto […]

Valter Ballarini

Nato a Terni, in Umbria, ciclista, randonneur, guida cicloturistica, da anni esplora il mondo del Ciclismo non solo come fenomeno sportivo ma come modalità più consapevole di osservare e vivere la realtà. Architetto, in passato, ha realizzato progetti come la Bibliomediateca e il Videocentro a Terni, la Città del Gusto del Gambero Rosso a Roma, il Virtual Reality & Multi Media Park di Torino.

More Posts

Cari ciclisti in libera uscita… ci pensa la FCI a mettervi in riga..!!!

Perchè la FCI si occupa di Cicloturismo e di Ciclismo non competitivo ? Ne ha titolo ? Ha le competenze ? Eppure detta regole come nel recente regolamento per il 2019. Mi viene in mente la barzelletta dove: “se un tedesco non conosce una cosa, la studia… se un inglese non conosce una cosa, si informa… se un italiano non conosce una cosa, la insegna…!!!”.

Valter Ballarini

Nato a Terni, in Umbria, ciclista, randonneur, guida cicloturistica, da anni esplora il mondo del Ciclismo non solo come fenomeno sportivo ma come modalità più consapevole di osservare e vivere la realtà. Architetto, in passato, ha realizzato progetti come la Bibliomediateca e il Videocentro a Terni, la Città del Gusto del Gambero Rosso a Roma, il Virtual Reality & Multi Media Park di Torino.

More Posts