Per molti secoli la via Amerina ha svolto un ruolo importantissimo nella storia della penisola.

Realizzata dai Romani nel 240 a.c. per collegare Veio ad Amelia, successivamente alle invasioni barbariche e durante la dominazione longobarda, divenne l’asse portante del “corridoio Bizantino” che divideva l’Italia settentrionale da quella meridionale, entrambe longobarde, collegando Roma a Ravenna. Continua a leggere

Valter Ballarini

Nato a Terni, in Umbria, ciclista, randonneur, guida cicloturistica, da anni esplora il mondo del Ciclismo non solo come fenomeno sportivo ma come modalità più consapevole di osservare e vivere la realtà. Architetto, in passato, ha realizzato progetti come la Bibliomediateca e il Videocentro a Terni, la Città del Gusto del Gambero Rosso a Roma, il Virtual Reality & Multi Media Park di Torino.

More Posts

La percezione che abbiamo di quante strade siano percorse dai ciclisti è abbastanza vaga.

STRAVA sta sviluppando un servizio che si chiama Heat Map (per ora in versione beta) che permette a tutti di visualizzare la rete mondiale delle strade percorse dai ciclisti che utilizzano l’applicazione su smartphone o altri dispositivi (tipo Garmin) ad essa collegati. Strava sta diventando un po’ come google, con milioni di utilizzatori in tutto il mondo. I dati ovviamente non possono che essere parziali perchè sono prodotti da ciclisti che registrano le loro tracce e non da tutti i ciclisti urbani ed extraurbani che non lo fanno (al momento molto più numerosi). Nonostante questo la mappa è molto interessante perchè il campione utilizzato è sicuramente rappresentativo. Continua a leggere

Valter Ballarini

Nato a Terni, in Umbria, ciclista, randonneur, guida cicloturistica, da anni esplora il mondo del Ciclismo non solo come fenomeno sportivo ma come modalità più consapevole di osservare e vivere la realtà. Architetto, in passato, ha realizzato progetti come la Bibliomediateca e il Videocentro a Terni, la Città del Gusto del Gambero Rosso a Roma, il Virtual Reality & Multi Media Park di Torino.

More Posts

Il prossimo 30 giugno 2018 si svolgerà la prima edizione della 333 MIGLIA Randonnée di Roma – Sulle strade della 999.

Si tratta della prima tappa di avvicinamento alla seconda edizione della 999 Miglia del 2021. VAI AL SITO DELLA 999 MIGLIA

Il percorso della 999 è stato suddiviso in 3 anelli di 600 km sui quali nei tre anni che precedono la 999 verranno disputate altrettante randonnèe di 600 km con partenze e arrivo rispettivamente a Roma, a Melfi, a Caserta.

Continua a leggere

Valter Ballarini

Nato a Terni, in Umbria, ciclista, randonneur, guida cicloturistica, da anni esplora il mondo del Ciclismo non solo come fenomeno sportivo ma come modalità più consapevole di osservare e vivere la realtà. Architetto, in passato, ha realizzato progetti come la Bibliomediateca e il Videocentro a Terni, la Città del Gusto del Gambero Rosso a Roma, il Virtual Reality & Multi Media Park di Torino.

More Posts

Un tour in MTB con partenza e arrivo a Terni. Si percorre la Valserra su asfalto oltrepassando l’abitato di Giuncano e proseguendo in salita su sterrata fino al bivio per Castagnacupa. Ancora un tratto in salita su asfalto per poi dirigersi verso Montebibico su sterrato molto vario con brevi ma ripide salite.

Continua a leggere

Valter Ballarini

Nato a Terni, in Umbria, ciclista, randonneur, guida cicloturistica, da anni esplora il mondo del Ciclismo non solo come fenomeno sportivo ma come modalità più consapevole di osservare e vivere la realtà. Architetto, in passato, ha realizzato progetti come la Bibliomediateca e il Videocentro a Terni, la Città del Gusto del Gambero Rosso a Roma, il Virtual Reality & Multi Media Park di Torino.

More Posts

 

Un breve giro in bici nella campagna Umbra, su strade sterrate, adatto a tutti. E’ per MTB, trekking bike e gravel. Sconsigliato per bici da corsa. 15 km e 250 m. di dislivello.

Si parte da Lugnano in Teverina (parcheggio gratuito all’incrocio) e si va in direzione Amelia e, dopo un km su asfalto, si gira a destra in direzione “Comunità Incontro”. Alla fine della discesa c’è un fontanile (acqua fresca) e si può decidere se percorre l’anello in senso orario o antiorario. Consiglio il senso orario in direzione Porchiano del Monte. Si percorre una sterrata prevalentemente pianeggiante per circa 3 km.

Continua a leggere

Valter Ballarini

Nato a Terni, in Umbria, ciclista, randonneur, guida cicloturistica, da anni esplora il mondo del Ciclismo non solo come fenomeno sportivo ma come modalità più consapevole di osservare e vivere la realtà. Architetto, in passato, ha realizzato progetti come la Bibliomediateca e il Videocentro a Terni, la Città del Gusto del Gambero Rosso a Roma, il Virtual Reality & Multi Media Park di Torino.

More Posts

Un test dell’anello umbro della randonnée Tirreno + Adriatico che si svolgerà il 24 e 25 aprile 2018 con partenza e arrivo a Narni.

Il test si riferisce ad un percorso di circa 200 km e comprende la Valnerina, dalla Cascata delle Marmore fino a Borgo Cerreto, poi verso Sellano e Rasiglia per immettersi a Casenove sulla strada che porta a Colfiorito (da dove parte l’anello marchigiano). Si scende fino a Foligno e poi lungo la ciclabile fino a Spoleto. Poi si sale a Firenzuola e si scende ad Acquasparta per concludere il giro a Narni Scalo.

Continua a leggere

Valter Ballarini

Nato a Terni, in Umbria, ciclista, randonneur, guida cicloturistica, da anni esplora il mondo del Ciclismo non solo come fenomeno sportivo ma come modalità più consapevole di osservare e vivere la realtà. Architetto, in passato, ha realizzato progetti come la Bibliomediateca e il Videocentro a Terni, la Città del Gusto del Gambero Rosso a Roma, il Virtual Reality & Multi Media Park di Torino.

More Posts

Grazie all’Eroica di Gaiole in Chianti la Toscana sembra avere l’esclusiva delle “strade bianche”. Certamente il Senese e le colline del Chianti offrono moltissime opportunità per gli amanti della bici gravel, ma l’Umbria non è da meno.

Il percorso suggerito è quasi completamente sterrato. Si parte da Lugnano in Teverina per poi arrivare fino a Narni Scalo attraverso le Gole del Nera.

Vedi la traccia su Relive

 

Valter Ballarini

Nato a Terni, in Umbria, ciclista, randonneur, guida cicloturistica, da anni esplora il mondo del Ciclismo non solo come fenomeno sportivo ma come modalità più consapevole di osservare e vivere la realtà. Architetto, in passato, ha realizzato progetti come la Bibliomediateca e il Videocentro a Terni, la Città del Gusto del Gambero Rosso a Roma, il Virtual Reality & Multi Media Park di Torino.

More Posts