Scoperto casualmente in occasione dell’Eroica 2017 di Gaiole in Chianti. Si tratta di una stuttura particolare con piccole abitazioni di legno distribuite in mezzo al bosco, dotate di servizi (cucina) con i bagni comuni ma in strutture molto ben curate e pulite. Il proprietario è persona molto gentile e disponibile. Ha ideato lui questo agricampeggio trasferendosi in Toscana dal Trentino Alto Adige. Ha dovuto lottare contro normative che avrebbero penalizzato la sua idea, ma alla fine è riuscito a realizzare queste strutture semplici e integrate nel contesto del paesaggio, con grande apprezzamento da parte degli ospiti (prevalentemente stranieri). Consigliatissimo anche per il prezzo. Poichè si trova a metà strada tra Arezzo e Gaiole in Chianti, vicinissimo a Bucine, è strategico per trascorrere dei fine settimana esplorando territori particolarmente vocati al cicloturismo.

AGRICAMPEGGIO MADONNA DI POGI
Loc. Madonna di Pogi, n. 52
52021 Bucine (Ar)
Email: madonnadipogi@gmail.com
Tel.: 0039 3404902643

sito Web

Visualizza su GOOGLE MAPS

Valter Ballarini

Nato a Terni, in Umbria, ciclista, randonneur, guida cicloturistica, da anni esplora il mondo del Ciclismo non solo come fenomeno sportivo ma come modalità più consapevole di osservare e vivere la realtà. Architetto, in passato, ha realizzato progetti come la Bibliomediateca e il Videocentro a Terni, la Città del Gusto del Gambero Rosso a Roma, il Virtual Reality & Multi Media Park di Torino.

More Posts

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *